Un caffé sospeso per La Prima Scuola in via San Francesco a Padova

Il caffé sospeso del bar Quo Vadis in via San Francesco a Padova

Bevi un caffé e lascia un euro in più a sostegno de La Prima Scuola!

Questa bella iniziativa è promossa dal bar Quo Vadis di via San Francesco, una delle strade più antiche di Padova.

Non si tratta però di un’azione isolata. Tutti gli storici commercianti di via San Francesco, tra cui la Libreria Minerva di Cristiano Amedei, hanno deciso di sostenere La Prima Scuola rinunciando all’installazione delle luminarie natalizie. L’equivalente di ciò che sarebbe stato speso per gli addobbi, infatti, verrà devoluto alla raccolta fondi.

Il bar padovano ha ripreso il termine “caffè sospeso” dalla famosa tradizione napoletana, forse oggi in disuso, di lasciare un caffè offerto per chi fosse entrato dopo di lui. Un gesto di altruismo, più che di beneficienza. Lo stesso gesto che le botteghe padovane hanno deciso di fare per sostenere La Prima Scuola. Grazie!

Annunci

7 risposte a “Un caffé sospeso per La Prima Scuola in via San Francesco a Padova

  1. Pingback: Il bando LA PRIMA SCUOLA - Educazione libertaria | Educazione libertaria·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...