Una settimana pedagogica: dal movimento anti-INVALSI al terzo appuntamento di Infanzia alla Ribalta!

In attesa dei risultati del bando, che usciranno nei prossimi giorni, segnaliamo diverse iniziative sulla scuola che in cui siamo coinvolti o che sosteniamo con convinzione: dalla protesta anti-INVALSI al terzo appuntamento di INFANZIA ALLA RIBALTA (vedi sotto)!

Innanzitutto una news interna a ZaLab: la partenza del documentario “L’ultimo giorno” che si realizzerà sull’isola di Alicudi. Ad Alicudi ci sono solo scale e al gradino 300 c’è una scuola in cui ci sono solo 3 alunni, Mirko, Valentino e Gabriele. Tutte le maestre arrivano ogni settimana dalla costa, che dista più di tre ore di aliscafo. Solo la maestra Teresa ha deciso di vivere sull’isola un giorno di 15 anni fa, quando decise di dedicare la sua vita alla minuscola scuola. Per utilizzare le parole del regista Alberto Bougleux: “L’ultimo giorno è il racconto intimo e irripetibile della straordinaria esperienza della scuola dell’isola di Alicudi. La parabola di una missione educativa in un territorio di confine vissuta con profonda passione civile. La il simbolo di un modo di vivere e fare scuola che ha radici profonde nella storia dell’Italia repubblicana, e che oggi rischia l’estinzione”. Per più info potete e per andare alla racolta fondi del progetto clicca qui.

____

A Roma questa settimana grande fermento politico. Tanti  appuntamenti interessanti da martedì 6 a domenica 11.

6-7 maggio, giornate anti-INVALSI: in occasione dei giorni di sciopero di tutto il personale della scuola del 6-7-13 maggio ci sarà la manifestazione sotto al Ministero dell’Istruzione che vedrà la partecipazione dei genitori, dei bambini, degli insegnanti e del personale ATA. Nei medesimi giorni nelle scuole verranno somministrati i quiz INVALSI (6-7 elementari seconde e quinte, 13 classi seconde, superiori secondo grado), perciò durante la manifestazione si potranno svolgere liberamente i test dell’anno scorso all’interno dello spettacolo semi-improvvisato e semi-serio “Drammatizziamo i test, che dramma!” che metteranno in scena gli artisti di strada Emanuele Avallone e Daniele Spadaro. Ci sarà inoltre una ricca colazione/merenda con i ciambelloni preparati dai genitori.

Per conoscere meglio chi sono gli organizzatori e per svolgere i test INVALSI 2013 da casa visita il blog Genitore Attivo.

____

9 maggio, Orecchio Acerbo Day: la casa editrice Orecchio Acerbo festeggia il suo 150° titolo “Issun Boshi di Icinori, il piccolo che diventò grande”. Per l’occasione alla Casina venerdì 9 maggio ci sarà un’intera giornata dedicata alla pedagogia, partendo da Mario Lodi e Vittorio De Seta fino ad arrivare ai pedagoghi più importanti sulla scena nazionale. Per leggere tutto il programma clicca qui.

In particolare si segnala dalle 10 alle 11 ci sarà la proiezione del film di Vittorio De Seta dedicato a Mario Lodi
“Partire dal bambino”, dalle 11 alle 12 “Mario Lodi: una finestra spalancata sul mondo” in cui interverranno Franco Lorenzoni e Francesco Tonucci.

____

10 maggio, Di chi è la scuola? E’ la nostra scuola! Di chi è la piazza? E’ la nostra piazza!: sabato 10 maggio in Piazza dell’Immacolata alle 18.30 Militant A degli Assalti Frontali presenta il libro “Soli contro tutto – Romanzo non autorizzato”. Il libro racconta l’esperienza di una scuola elementare del tempo pieno, la scuola Iqbal Masih del Casilino e della lotta che insieme a genitori e insegnanti si è battuta per una scuola pubblica di qualità, laica e solidale.

Ci saremo.

____

11 maggio, INFANZIA ALLA RIBALTA: terzo e ultimo appuntamento prima del periodo estivo di Infanzia alla Ribalta al Nuovo Cinema Palazzo. Sotto potete vedere la locandina con tutto il programma.

Come siamo soliti fare, la mattina ci saranno laboratori per grandi e piccolo: “Dal sud al nord pensando il mondo rotondo. Laboratorio di astronomia su orientamento, migrazioni, sole, ombre per riscoprire il proprio posto nel mondo”, a cura del Gruppo di Pedagogia del Cielo (10 anni in su); “Piazze in gioco. Laboratorio di costruzione di giochi di piazza e riflessione sulla riconquista ludica della città”, a cura del Cemea del Mezzogiorno (6 anni in su); Laboratorio itinerante di letture e riflessioni pedagogiche a partire dai testi dei maestri del MCE a cura di Marco Pollano e Valeria De Paoli (per adulti).

Il pomeriggio invece ci saranno i laboratori di danze popolari in piazza, a cura di Cemea del Lazio e il terzo appuntamento del Dynamis Teatro con “Città senza paura #3“. In concomitanza, un approfondimento sull’influenza che Celestìn Freneit ha esercitato su tutta la pedagogia europea dagli anni ’30 in avanti: dalle 16 alle 17 ci sarà la presentazione RIDEF (incontro internazionale degli educatori freinetiani) che si terrà a Reggio Emilia dal 21 al 30 luglio; ore 18, spettacolo teatrale “Luce su luce: apparizione dell’olivo. Racconto tratto dal mito greco della fondazione della città di Atene”, scritto, narrato e diretto da Sista Bramini con voce e viola di Camilla Dell’Agnola; ore 18:30 – 19:30 proiezione del documentario di ZaLab “El Retratista”, sul giovane maestro catalano Antoni Benaiges che adottò la tecnica Freinet in una scuola rurale nelle campagne di Burgos, nel nord della Spagna, ma che si alienò le simpatie dei conservatori. Nonostante gli ex-alunni ormai 80enni si ricordino ancora bene cosa il maestro gli avesse insegnato, nel luglio 1936, nei primi giorni della guerra civile spagnola, Antoni Benaiges venne fucilato dai franchisti e gettato in una fossa comune. La sua memoria e il suo lascito ideale, dimenticati in patria, riemergeranno 75 anni più tardi in una piccola scuola dall’altra parte dell’oceano…

 

Programma di Infanzia alla Ribalta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...